Il comune di Arsita presenta: “Una Valle che legge”

L’Associazione Altofino, con il patrocinio del Comune di Arsita, dei Comuni della Valfino e dell’Istituto Comprensivo “Valle del Fino” organizza la seconda edizione della rassegna letteraria “Una Valle che legge” con importanti autori del panorama regionale e nazionale.

Pescara – 11 gennaio 2020. Come da premessa, il comune di Arsita organizza altre due date, precedute da due appuntamenti (novembre e dicembre 2019) all’insegna della lettura.

Le prime due date, lo ricordiamo, hanno permesso l’incontro con Roberta Scorranese e Angelo Panzone; e poi con Fabio Bacà e Lina Ranalli.

La straordinaria collaborazione, permetterà in altri due incontri, di assistere ancora all’esaltazione più pura della retrospettiva letteraria.

Attraverso il luogo e la voce delle narrazioni, la rassegna intende offrire alla comunità intervenuta una riflessione intorno ad alcuni nuclei tematici che variano mensilmente e che riguardano l’uomo ed il suo essere nel mondo.

La manifestazione intende promuovere il libro come compagno di viaggio, strumento di incontro, di riflessione comune, di socialità e occasione di conoscenza.

La seconda edizione di “Una valle che legge” si svolge ad Arsita. Iniziata da novembre 2019, terminerà a febbraio 2020, con incontri mensili, liberi e gratuiti.

Il Programma della rassegna:

31 gennaio 2020 – Paolo Di Stefano e Gianfranco Spitilli

7 febbraio 2020 – Dacia Maraini

Presentazione a cura dalla giornalista Evelina Frisa.

Commenta:

Autore dell'articolo: Stefania Di Francescantonio