Pescara protagonista del VIDEOCLIP DI VEMO

Pescara protagonista del VIDEOCLIP DI VEMO

Pescara protagonista del VIDEOCLIP DI VEMO: “LA CITTÀ DI D’ANNUNZIO TEATRO PER LA MIA NUOVA CANZONE D’AMORE”


“Una canzone che parla di un amore travolgente; una storia realmente accaduta ad un mio caro amico. C’è tutto in questo mio nuovo progetto musicale. Dal colpo di fulmine all’amore vissuto, alle difficoltà della vita reale, come le differenze sociali che tutt’oggi pesano. E che nel racconto si traduco nella forte opposizione dei genitori della protagonista, famiglia benestante, al rapporto sentimentale tra i due giovani. Lui, ragazzo semplice di modesta estrazione sociale e aspirante cantante. Ne esce in prima battuta sconfitto. Ma poi ottiene un gran successo con il brano che racconta di questo grande amore contrastato”.

Pescara protagonista del VIDEOCLIP DI VEMO: nuovo progetto musicale

Così Massimo Viglione, in arte Vemo (acronimo di Voglio, Esprimere, Musica, Ostinatamente), ha descritto il suo nuovo lavoro; questa mattina in conferenza stampa in Comune a Pescara.

“Per il videoclip abbiamo scelto Pescara, una città che mi ha colpito particolarmente – ha aggiunto – per le sue bellezze e per la sua accoglienza”.

Il giovane cantautore sannita, reduce da grandi successi come il brano “Felicità” e “Senza di Te e Me”, è a Pescara da venerdì pomeriggio ed ha già iniziato le riprese con il suo staff.

“Abbiamo preferito Pescara – ha sottolineato Daniele Urciuolo, manager del cantante nonché  produttore esecutivo della Alfiere Production – perché è una città nuova ma architettonicamente molto interessante, dal ponte del mare alle numerose fontane, dalla città vecchia recentemente valorizzata dalla nuova amministrazione, alla riserva naturale, fino ad arrivare al cuore della città. Inoltre Pescara è la città di D’Annunzio,  si avverte nell’aria qualcosa di poetico che noi cercheremo di esaltare attraverso le immagini del videoclip, dove la città con le sue locations, la farà da padrona”.

Collaborazioni

Oltre all’artista Vemo, l’altra star è sicuramente la modella ed attrice Mercedesz Henger, protagonista del video, insieme ad Antonio Iorio, anche lui attore e modello. Mercedesz si è detta particolarmente “sorpresa dalla grande accoglienza ricevuta dall’amministrazione comunale e da tutta la città. Un aspetto niente affatto scontato che è invece un chiaro segnale di identificazione di un territorio”.

“Orgoglioso di questa nuova iniziativa che vede la nostra città ancora una volta in prima linea – ha commentato il sindaco di Pescara, Carlo Masci – abbiamo colto al volo l’iniziativa perché crediamo che Pescara sia un set cinematografico eccezionale. Avere poi nel cast due persone, Giuditta De Angelis e Luigi Alfieri, che hanno già avuto modo di misurarsi con successo in palcoscenici nazionali ed internazionali, è per noi ulteriore motivo di compiacimento. Non sarà l’unica occasione di genere per Pescara – ha garantito – stiamo lavorando anche con la Film Commission abruzzese per dar seguito ad importanti progetti cinematografici”.

Parole di apprezzamento per l’iniziativa le ha spese anche Luigi Alfieri (lui e Giuditta De Angelis vestono i panni degli scomodi genitori della protagonista).

“Da ex attore e modello – ha dichiarato – ho voluto informarmi sullo spessore di Vemo e sul progetto musicale. Ritengo che si distingua rispetto a tanti suoi colleghi emergenti, e di sicuro questa esperienza rappresenta un’importante vetrina per Pescara”.

Album e iniziativa

E l’assessore comunale al Commercio, Turismo e Grandi Eventi, Alfredo Cremonese, ha concluso:

“E’ per noi un’importante azione di marketing territoriale perché la città sta partecipando attivamente in termini di supporto necessario, dal trucco e parrucco di cui si sta occupando la Gianni Zaffiri Hair Look, all’estetica curata da Maria Alessandra Parente. Sono interessati anche negozi di abbigliamento per gli abiti di scena, tra cui Reffa ed Enjoi, così come sono coinvolti anche alcuni ristoranti e locali tra i quali Toccaferro, Zolfo e la gelateria ‘A modo mio’. La partecipazione della città è stata per noi prerogativa importante già in fase di trattativa, ed essere riusciti nell’intento è motivo di grande soddisfazione. Ringrazio tutte le attività di Pescara per aver apprezzato la nostra strategia e per la loro totale disponibilità dimostrata”.

Commenta:

Autore dell'articolo: Rocco Bigazzi