Pescara: un vero successo

Pescara: un vero successo per la Befana in teleferica

Pescara: un vero successo nel giorno dell’Epifania, dove al secondo anno consecutivo i Vigili del Fuoco sono riusciti ad emozionare tantissime persone presenti.

Specialmente i più piccoli, ansiosi di ricevere i doni della Vecchina più amata d’Italia.

La Befana in teleferica, presso Piazza della Rinascita a Pescara, ha raccolto moltissime note positive.

Presenti il sindaco Carlo Masci e l’assessore Alfredo Cremonese.

Pescara: un vero successo in Piazza della Rinascita

PESCARA – 08 gennaio 2020. Ancora fa parlare di se la Befana in teleferica attesissima da grandi e piccini.

Arrivata al suo secondo anno consecutivo, si è calata giù dal palazzo Arlecchino in Piazza della rinascita.

Organizzata dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, col patrocinio del Comune di Pescara, l’evento è riuscito a richiamare migliaia di persone, tutte radunate nel punto di ritrovo.

Tra i presenti, soprattutto i bambini che attendevano con gioia la discesa della Befana, per ricevere doni e dolciumi. Anche se maggiormente, si attendeva la possibilità di fare una foto con la protagonista dell’evento.

Sono state scattate tantissime immagini. E i Vigili del Fuoco, cui sono andati i giusti meriti della rappresentazione, erano altrettanto protagonisti degli scatti.

L’organizzazione, da parte del Comando P. dei Vigili del Fuoco, ha autorizzato, dunque, la discesa della Befana. Si sono avvalsi delle tecniche SAF, che sono poi le stesse utilizzate dal Nucleo Speleo Alpino Fluviale.

Gentilezza e disponibilità con i bambini, dimostrata permettendo loro, di visionare anche i veicoli e i mezzi tecnici; come ad esempio,  l’autopompa Aps o l’autoscala.

Ed inoltre, consentendo ai piccoli presenti, di sedersi al posto di guida dei mezzi di soccorso ritmicamente allineati. Sul finire, il Sindaco Masci, insieme all’assessore Alfredo Cremonese, ha salutato e ringraziato i Vigili del Fuoco.

Il successo di questo bellissimo evento dedicato alla chiusura delle festività natalizie, è ininterrotto da un biennio. In molti sperano che continui anche per gli anni a venire.

 

 

Commenta:

Autore dell'articolo: Stefania Di Francescantonio